Cerca

Menu

Lettera di Juha Ketola

Direttore Internazionale dell’ICEJ

 

Nella prima lettera di Paolo a Timoteo, lo Spirito Santo ci dice di intercedere e pregare per le persone che governano (1Tim. 2:2). L’ovvia ragione è che le scelte di chi governa una nazione hanno immediate implicazioni e conseguenze nella vita  di tutti i cittadini. In altre parola, quando preghiamo per il governo allo stesso tempo stiamo pregando anche per l’intera nazione.

Un governo saggio è una benedizione per il suo popolo; uno stolto lo distrugge.

Quando preghiamo ed intercediamo per le nazioni, possiamo essere fortemente incoraggiati dal fatto che Dio ha creato lo spirito dell’uomo al suo interno (Zac. 12:1). Così è Lui che governa le vite dei governanti, non loro stessi! Dio ha dato loro la vita e Lui può riprendersela. (Lo stesso possiamo dire anche per le nostre vite).

È Dio stesso che ha nel cuore i capi degli stati che sono nelle Sue mani e li guiderà dove Lui vuole (Prov. 21:1). Questa verità dovrebbe riempirci di spavento e timore del Signore e anche di senso di responsabilità nell’alzare i nomi dei responsabili delle nazioni al trono dell’Altissimo! La Chiesa di Dio ha certamente un ruolo da svolgere nel destino delle nazioni e come credenti in Gesù abbiamo un mandato da parte del Signore di pregare ed intercedere per le nazioni ed i governanti.

Quando qualcuno riceve un posto di autorità nel governo – indipendentemente dalla persona – il suo cuore è posto nelle mani del Signore! Non per sua scelta, ma per la sovrana volontà di Dio. Dovreste veramente pregare nominalmente per i governanti dei vostri paesi e chiedere a Dio di muovedre i loro cuori. Questo avrà effetto ed influenzerà l’intera nazione!

Viviamo nel tempo delle nazioni Gentili e ci muoviamo verso il loro giudizio, perché il Re sta ritornando dal cielo a restaurare la giustizia sulla terra! Ma ancora abbiamo tempo di fare del bene alle nostre nazioni, di operare secondo gli scopi di Dio e di pregare per conto dei nostri governi.

Perciò siamo seri ed attenti nelle preghiere!

Vostro in fede nelle preghiere  per Israele e le nazioni,

Juha Ketola

Direttore Internazionale ICEJ

News Rss feed

Visualizza tutti